Black river gorges national park: escursioni sull’isola di Mauritius

Una meta consigliata a tutti gli appassionati di escursioni a Mauritius: è il Black river gorges national park. Una vasta area protetta di circa 68 chilometri quadrati. Dove potersi immergere nella natura selvaggia e incontaminata di quest’isola dell’Oceano Indiano.
La prima delle escursioni da fare al Black river gorges national park di Mauritius è quella che porta alle cascate omonime: si tratta di uno spettacolare salto d’acqua di diverse decine di metri che sembra quasi tuffarsi in un’arena naturale, circondata ai lati dalla verdeggiante foresta di questo luogo.

Un’altra vista impressionante è quella che si può godere dal Piton de la petite Rivière noire: è il monte più alto della zona e dalla sua sommità si può abbracciare con lo sguardo l’intero Black river gorges national park. Un’altra escursione da fare in quest’area protetta è quella che porta fino al belvedere Rivière noire: si tratta di un ottimo punto di osservazione da cui si riesce ad ammirare contemporaneamente tanto il monte quanto le cascate.
Il Black river gorges national park è celebre anche per le tante specie animali che qui vengono tutelate come cervi, cinghiali e scimmie endemiche. E ora per scoprire anche voi le bellezze di questo parco, vi resta una sola cosa da fare: prenotare un volo per Mauritius con Meridiana.

Fonte immagine: flickr.com/photos/notcub/

Categoria: Dove fare... | Tag: , | 14 01 2013