Parc Borély a Marsiglia: fra giardini, laghi naturali e musei

Parc Borély Marsiglia

Il Parc Borély a Marsiglia è uno degli spazi verdi della cittadina francese. All’interno del parco troverete un vasto giardino all’inglese e uno alla francese, una meta imperdibile della vostra vacanza per rilassarvi all’aria aperta, da soli o con tutta la famiglia.

All’interno di Parc Borély ce n’è davvero per tutti i gusti: un roseto, un giardino botanico e un giardino tradizionale cinese offerto in esclusiva dalla città di Shanghai, il tutto intervallata da numerose statue. L’area verde si estende su una grossa parte della città di Marsiglia, occupandone diciassette ettari.

La storia di Parc Borèly a Marsiglia

Parc Borély è un luogo ideale per passeggiate amene e bucoliche, grazie anche alla sua parte boscosa, ai grandi prati attrezzati con giochi e giardini per tutti i gusti.

Edificato nel XVIII secolo da ricchi commercianti appartenenti alla famiglia Borély, il castello ospita il Museo delle Arti decorative, il Museo della Ceramica e il Museo della Moda. Il primo ha una ricca collezione di mobili, ceramiche e oggetti in vetro dei periodi Art Nouveau, Art déco e arte contemporanea. Il secondo museo contiene pezzi unici di ceramiche provenienti da Marsiglia e Moustiers. Infine, il museo della Moda contiene circa 7000 vestiti e accessori dagli anni ’20 ai giorni nostri, presentati a rotazione.

Noleggio barche al Parc Borély di Marsiglia

Potete scegliere di andare verso la cascata o di proseguire in giro per l’isolotto ammirando il bellissimo padiglione sul lago e giocando con le anatre. Passate sotto un piccolo ponte che collega l’isola alla terraferma.

Il giro in barca dura mezzora in tutto e vi permetterà di avere una panoramica generale del parco.

Volete un’altra idea originale per il vostro viaggio nella cittadina francese? Date un’occhiata al nostro articolo sul quartiere di Le Panier e ai voli per Marsiglia.

Categoria: Idee per viaggiare | Tag: , | 22 12 2017