I borghi più belli della Sardegna: scopriamo cosa vedere a Posada

posada cosa vedere

A poco più di mezz’ora di auto da Olbia si trova uno dei più borghi più belli della Sardegna. Dopo aver fatto tappa a Bosa e Castelsardo nella nostra rassegna dei paesi caratteristici dell’isola, scopriamo oggi cosa vedere nell’incantevole borgo medievale di Posada.

Cenni storici

Situata sulla sommità di un picco calcareo alto 94 metri, la storia di Posada si perde nel tempo. Anche Posada, infatti, ha origini su un insediamento di origine nuragica di almeno 6 mila anni fa, che la rende uno dei centri più antichi della Sardegna. Il piccolo villaggio conobbe in seguito la colonizzazione etrusca e romana. Nonostante le pestilenze e la malaria diffusa dai vicini stagni, è durante il Medioevo e il Rinascimento che raggiunse il suo massimo sviluppo, divenendo capoluogo della Baronia. Posada è divenuta tristemente nota anche per essere stata teatro del primo sequestro di persona a scopo di estorsione della storia di Sardegna, nel lontano 1477.

Come arrivare

Posada è facilmente raggiungibile in auto. Il borgo è infatti situato a poca distanza, ben visibile anche ad occhio nudo, sia dalla SS 131 Diramazione Centrale Nuorese, sia dalla SS 125.

Cosa vedere a Posada

Le rovine del Castello della Fava, che domina il borgo dalla cima del colle, è uno dei castelli medievali più belli di in Sardegna. Edificato dai Giudici di Gallura intorno al 1200, la torre del castello svetta in tutta la sua bellezza offrendo una splendida vista del panorama circostante. Lungo il percorso verso il castello, le pittoresche stradine del centro storico offrono una passeggiata in uno dei borghi più belli della Sardegna, ma anche altri importanti monumenti come la pittoresca Casa delle Dame e la Chiesa di Sant’Antonio Abate, che fu teatro della firma della pace tra Eleonora d’Arborea e il re Giovanni d’Aragona. Tra le altre cose da vedere a Posada, non perdetevi una tappa alla Chiesa di Nostra Signora e, fuori dal centro storico, una sosta allo Stagno Longu, di grande interesse naturalistico per la presenza dei fenicotteri rosa.

Le spiagge

Anche nei pressi dei borghi più belli della Sardegna non mancano spiagge di grande bellezza. Posada non fa eccezione e tra le cose da vedere ci sono anche i suoi splendidi arenili. La spiaggia più vicina al centro storico, ricca di servizi, è Su Tiriarzu, dal quale è possibile apprezzare uno scorcio incantevole del borgo. Nei pressi dello Stagno Longu vi è invece le spiagge di Orvile e Iscraios, meno frequentate ma non meno belle. Procedendo a sud, per gli amanti della tranquillità c’è anche la spiaggia di San Giovanni, mentre all’altezza di Siniscola si trova La Caletta, approdo ideale per chi ama gli sport acquatici.

Lo splendido borgo di Posada vi aspetta per le vostre prossime vacanze. Per raggiungerlo, che aspettate a prenotare uno dei voli in offerta per la Sardegna di Meridiana?

Categoria: Idee per viaggiare | Tag: , , , | 14 06 2017