Il bagaglio a mano perfetto: 10 consigli per avere tutto ciò che serve a bordo

Mancano poche ore al volo che abbiamo tanto atteso e un dubbio ci assale: cosa mettere nel bagaglio a mano per rendere il viaggio il più confortevole possibile? Esistono poche e semplici regole per preparare il perfetto bagaglio a mano con tutto ciò che ci servirà a bordo. Una guida utile soprattutto per coloro che affrontano il volo aereo per le prime volte, ma anche per coloro che vogliono ottenere il massimo del comfort a bordo.

Prima di scoprire cosa è meglio portare nel bagaglio a mano, dobbiamo sapere cosa non può essere portato a bordo dell’aereo, per evitare perdite di tempo al controllo di sicurezza aeroportuale e per non doversi vedere sequestrati oggetti cari o importanti. Qui di seguito proponiamo alcuni interessanti contenuti che chiariscono alcuni dei più frequenti dubbi su cosa è possibile (o non è possibile) portare a bordo:

Dopo aver chiarito ogni dubbio sulle questioni più comuni, passiamo a vedere come preparare il bagaglio a mano perfetto.

Consiglio #1: un solo bagaglio in cabina

In molti hanno dubbi su questo punto. Si può portare una borsetta o una borsa porta laptop in aggiunta al bagaglio a mano? La risposta è sì in entrambi i casi.

Consiglio #2: la scelta delle dimensioni

In base alle regole di sicurezza di tutti gli aeroporti dell’UE è possibile portare in cabina un bagaglio a mano delle dimensioni complessive non superiori a 115 cm. È bene informarsi preventivamente sulle condizioni in termini di dimensioni e di peso fissate dalla compagnia aerea.

Sui voli Meridiana i bagagli a mano non devono superare le dimensioni di cm 55 x cm 40 x cm 20 e il peso di Kg 8. In alcuni casi il peso non può superare i Kg 5, vi invitiamo a leggere l’apposita sezione delle informazioni sui voli Meridiana per maggiori informazioni. È possibile verificare la conformità di peso e dimensioni del bagaglio con l’assistenza del personale Meridiana o usufruendo dei misuratori bagaglio, nei pressi dei banchi check-in.

Consiglio #3: biglietti e documenti a portata di mano

I documenti serviranno per le procedure di check-in e imbarco. Metterli nel bagaglio a mano vi aiuterà a trovarli subito quando se ne presenta la necessità.

Consiglio #4: svuotate le tasche nel bagaglio a mano

Chiavi, monete, telefonini e quant’altro potete affidarlo al bagaglio da portare in cabina: sarà sempre con voi all’occorrenza, ma ridurrete di molto il tempo di passaggio al varco di sicurezza svuotando e riponendo queste cose nelle vostre tasche.

Consiglio #5: fazzoletti e salviette umidificate

Tornano sempre utili: fazzoletti e salviette umidificate possono togliervi da molti impacci senza aver bisogno del bagno, il cui accesso può risultare scomodo per questioni di tempo o di spazio.

Consiglio #6: uno snack non fa mai male, ma scegliete bene

Tornerà utile portare nel bagaglio a mano qualcosa da mettere sotto i denti quando si farà sentire la fame. Scegliete cose pratiche da mangiare, che non sporchino. Attenzione a non scegliere cibi vietati dalle normative di sicurezza, come i prodotti liquidi (anche semi liquidi, come lo yogurt), formaggi freschi o a pasta morbida e tutti gli spalmabili, carne, frutta o verdura. Optate per qualcosa di secco, come biscotti, gallette o una tavoletta di cioccolato.

Per quanto riguarda l’acqua o altra bevanda, si consiglia di acquistarle nell’area duty free.

Ad ogni modo, su tutti i voli Meridiana viene proposta una selezione di bevande calde e fredde. Sui voli internazionali è previsto un servizio snack, colazione o pasto freddo a seconda dell’orario di decollo. Per i voli che eccedono le 5h e 30 min viene servito un pasto caldo.

Portate con voi anche qualche caramella: potrebbe tornare utile per alleviare la tosse o dare sollievo alla gola seccata dalla climatizzazione.

Consiglio #7: qualcosa da mettere addosso

Tra aeroporto e aereo, i passaggi da zone climatizzate ad aree a temperatura ambientale possono risultare dannose per la salute. Premunirsi con qualcosa per coprirsi o per cambiarsi (in caso di sudore), può essere una buona idea.

Consiglio #8: l’intrattenimento

Sui voli di lungo raggio, Meridiana offre un servizio di cinema e di musica a bordo (qui tutte le informazioni). È consigliabile, ad ogni modo, poter contare su qualcosa di nostro gradimento che potrà farci trascorrere il tempo come meglio preferiamo: un libro o una rivista. Leggete il nostro approfondimento per ciò che riguarda l’uso della tecnologia a bordo aereo.

Se viaggiate con bambini, non mancate di portare con voi qualche giocattolo o qualche libro da sfogliare con loro e di leggere la nostra guida sui viaggi in aereo con bambini.

Consiglio #9: per chi porta lenti a contatto

Potrebbe tornare utile avere tutto l’occorrente per un intervento d’urgenza alle lenti a contatto. In commercio esistono dei kit appositamente pensati per chi viaggia in aereo e ideali per il bagaglio a mano (fate comunque attenzione alle quantità di liquidi). Qualcosa a cui non avevate pensato: le lacrime artificiali. Un prodotto idratante potrebbe alleviare il fastidio delle lenti secche per la climatizzazione della cabina dell’aereo.

Consiglio #10: migliorate il comfort in aereo

Se avete letto i nostri consigli su come dormire in aereo, sapete quanto è importante avere con voi alcuni strumenti che vi permetteranno di riposare al meglio a bordo. Il kit essenziale da mettere nel bagaglio a mano per i voli a medio e lungo raggio: tappi per le orecchie e cuscino cervicale (optate per quello gonfiabile, in modo da ridurre l’ingombro nel bagaglio).

Categoria: Info Viaggio | Tag: | 17 02 2015