Il Boeing 737-300 della flotta Meridiana

737-700

Il Boeing 737-300, facente parte della flotta Meridiana, è uno degli aeromobili più famosi della storia dell’aviazione. Creato dell’azienda aerospaziale americana verso la fine degli anni ’80 per coprire rotte medio-brevi, questo aereo è uno dei più affidabili e dei più prodotti per le compagnie di tutto il mondo.

Grazie alla spinta dei due motori turboventola CFM56-3C-1, il Boeing 737-300 può volare ad una velocità di crociera 840 chilometri orari, ha un’autonomia di 2.970 chilometri e può raggiungere gli 11.277 metri di quota massima di crociera. Lungo 33,4 metri e con un’apertura alare di 28,9 metri, questo Boeing ha una capacità dei serbatoi equivalente a 24.135 litri di carburante.

Il Boeing 737-300 rientra nella serie Classic (alla quale appartengono anche i modelli 737-400 e 737-500) e può trasportare fino a 148 passeggeri. I suoi costi di gestione ridotti e la rumorosità sensibilmente diminuita rispetto ai modelli precedenti, lo hanno reso negli anni uno degli aerei più affidabili e sicuri sul mercato: validi motivi che hanno spinto Meridiana a volerlo includere nella propria flotta, la quale viene costantemente sottoposta a severi test di efficienza.

Categoria: Meridiana News | Tag: | 24 06 2013