7 piatti imperdibili dello street food di Palermo

Chi non ama la cucina siciliana ha un segreto da nascondere, potremmo riformulare. E per non cadere in questa cerchia, fatevi tentare dalle 7 specialità dello street food di Palermo.

Ricette che profumano di buono, ingredienti che sanno come far innamorare i palati più sopraffini. Dopo i migliori piatti dello street food fiorentino, una guida tra le irresistibili delizie di un’isola speciale: arrotolate le maniche e preparate i  vostri sensi.

  1. Arancina. Nella parte occidentale della Sicilia si chiama arancina, nella zona orientale invece non provate a dire questo nome ma arancino: al burro, al ragù, al prosciutto e al pistacchio, questa deliziosa pallina di riso, con panatura croccante dorata e fritta è l’amore segreto di ogni turista.
  2. Sfincione. Una sorta di pizza servita al taglio, alta e soffice come una spugna, condita con salsa di pomodoro, acciughe, cipolle, pan grattato e caciocavallo. I panifici sono i detentori di questa specialità, da gustare al momento, ben calda.
  3. Pane ca’ meusa. Re dello street food di Palermo il panino ca’ meusa è un piatto a base di frattaglie, come milza e polmone, condite con la sugna. Una vera bomba calorica assolutamente deliziosa e imperdibile, perfetta se condita con gocce di limone e caciocavallo.
  4. Panino con le panelle. Un must della cucina siciliana sono queste frittelle di farina di ceci servite in un morbido panino al sesamo, chiamata “muffoletta”e condite con succo di limone.
  5. Stigghiola. Deliziosi spiedini di interiora di agnello cotti rigorosamente alla brace e condite con prezzemolo e scalogno, e, a fine cottura, irrorate con del limone. La carne tenerissima è  una irresistibile specialità del luogo, preparata con cura da antichi macellai.
  6. Iris. Al forno o fritta, l’iris conquista tutti: un dolce nato dalla maestria del pasticcere Antonio Lo Verso per omaggiare l’opera di Mascagni, da cui deriva il nome. Un tripudio di ricotta, canditi e pezzetti di cioccolato, avvolti dal tipico impasto della ciambella fritta, ma questa volta senza il buco.
  7. Cannoli. Contrasti di sapori danno vita al dolce più conosciuto della tradizione siciliana: il cannolo. Ricotta di pecora, canditi e gocce di cioccolato fondente riempiono una croccante cialda di pasta di farina fritta e croccante come un biscotto. Attenzione, crea dipendenza.

 

Scoprire le occasioni per volare con Meridiana e fatevi coccolare dai deliziosi sapori dello street food di Palermo, per un viaggio tra gusto e storia.

Categoria: Viaggiare a Tavola | Tag: , , | 12 02 2016