Viaggio nei dintorni di Marsiglia: cosa vedere ad Aix-en-Provence

cosa vedere ad Aix-en-Provence

I colori e i profumi delle fioriture della lavanda ne fanno una delle mete più apprezzate in primavera ed estate, ma anche in autunno la Provenza non perde tutto il suo fascino unico. Ad Aix-en-Provence, distante appena mezz’ora dall’aeroporto di Marsiglia – se non l’avete già visitata, date un’occhiata ai nostri consigli sulle cose da vedere – si entra già nel cuore di questa regione dal grande charme. Scopriamo cosa vedere ad Aix-en-Provence.

  • La cattedrale di Saint-Sauveur e il suo splendido chiostro, nel pieno centro della città, merita di essere una delle tappe imperdibili alla scoperta di Aix-en-Provence perché uno dei più degni esemplari del gotico francese.
  • Perdendosi tra i vicoli, le piazzette e le tante fontane del quartiere  di Vieil Aix e nei dintorni di  Cours Mirabeau si scopre il cuore della città e della vita mondana che offre una varietà di bar, ristoranti e negozi.
  • I mercati di Aix-en-Provence sono una delle attrazioni più amate da chi visita la città. Il tripudio di colori del mercato della frutta e verdura di Place Richelme o quello dei fiori di Place de l’Hotel de Ville e Place des Prêcheurs meritano di essere visti e fotografati.
  • Patria del celebre pittore impressionista Paul Cezanne, tra le cose da non perdere assolutamente ad Aix-en-Provence c’è sicuramente una visita al Terrain des Peintres, la terrazza panoramica con vista sulla Montaigne Saint Victoire, luogo prediletto di tanti artisti e dello stesso Cezanne.
  • Dopo aver visitato la città, perché non prendersi un po’ di relax alle Terme Sextius? La SPA più recente nasce sulle rovine dell’antico complesso romano ed è una buona occasione per ritrovare il benessere.

La capitale della Provenza dista pochi km da Marsiglia: ora che sapete cosa vedere ad Aix-en-Provence, ricordatevi di prenotare subito il vostro volo con Meridiana.

Categoria: Uncategorized | Tag: | 24 11 2016