Ibiza e le sue discoteche: ecco dove andare

Quando si pensa a Ibiza, la prima cosa che viene in mente sono le sue note discoteche, riconosciute e premiate più volte tra le migliori al mondo. D’altronde stiamo parlando di una delle capitali del divertimento che ogni estate raccoglie un numero spropositato di giovani che hanno un unico obiettivo: quello di festeggiare e scatenarsi fino alle prime luci dell’alba nei suoi club. Di seguito, una breve guida ai locali più famosi.

Primo fra tutti, l’Amnesia: si trova a San Rafael ed è stata la prima storica discoteca all’aperto dell’isola. I suoi spettacoli di luci e i suoi giochi di schiuma sono, ormai, leggenda. Questo club ha vinto per ben tre volte il premio di “Best global club award”.

Altro locale storico e d’obbligo è il Pacha, nato negli anni sessanta e testimone di una lunga tradizione di divertimento. È l’unica discoteca aperta tutto l’anno. Esclusiva anche nei prezzi.

Seguono l’Eden, ex-Kaos, e l’Es Paradis, che si affacciano entrambe sul mare della baia di San Antonio. La prima è famosa soprattutto per l’allestimento in stile egizio, la seconda per le sue note feste dell’acqua che vengono organizzate due volte a settimana.

Da non dimenticare il Privilege, il club più grande al mondo che può contenere fino a diecimila persone e ospita una piscina, uno show circense e dei bellissimi giardini.

Ce n’è veramente per tutti i gusti.

Se volete passare un weekend o una vacanza all’insegna del divertimento nelle discoteche più cool al mondo, non dovete fare altro che prenotare il vostro volo Meridiana per Ibiza e immergervi nel divertimento offerto dai suoi locali.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/carlitos

Categoria: Uncategorized | Tag: | 18 02 2015